Sale
  • Croce Al Merito Di Guerra Regno D' Italia
  • Croce Al Merito Di Guerra Regno D’ Italia
  • retro medaglia valore

Croce Al Merito Di Guerra Regno D’ Italia

90,00 55,00

2 disponibili

  • Descrizione

    Croce Al Merito Di Guerra Regno D’ Italia

    Croce Al Merito Di Guerra Regno D’ Italia

    Istituita alla fine della prima guerra mondiale, la Croce al merito di guerra venne concessa a tutti i combattenti italiani che avessero onorevolmente prestato servizio attivo per un periodo minimo ben definito in zona di guerra o fossero stati feriti o caduti in azione

    Questa medaglia, come del resto tutte le medaglie di merito, conobbe due versioni, una concessa dal Regno d’Italia e una dalla Repubblica Italiana. Una terza versione, emessa dalla Repubblica Sociale Italiana in contrapposizione a quella del Regno d’Italia, fu approvata dal governo fascista nel 1945 ma mai adottata. Le insegne al merito di guerra della Repubblica Italiana vennero prevalentemente concesse ai partigiani che combatterono per la libertà durante il periodo 1943-1945.

    La medaglia era costituita da una croce greca in rame, riportante al diritto, sulle due braccia orizzontali, la scritta “MERITO DI GUERRA”. Sulle braccia verticali si trova, in alto il monogramma coronato di Vittorio Emanuele III , che istituì la decorazione. In basso si trova invece un gladio romano, invaso di foglie d’alloro. Il retro della medaglia raffigura, in centro, una stella a cinque punte, raggiante sulle braccia della croce.

    Il nastro era azzurro, con due strisce bianche centrali separate. Alla seconda concessione della medaglia, il nastrino poteva essere completato con una corona reale di bronzo. Dalla terza concessione in poi, il nastrino poteva essere completato con due corone reali di bronzo

    https://it.wikipedia.org/wiki/Croce_al_merito_di_guerra

     

     

    retro medaglia valore

    Croce Al Merito Di Guerra Regno D' Italia

  • Recensioni (0)
    Add a Review